L’Aministratore della Fiera Joachim Schäfer:
“Bright World of Metals” risplende più che mai

Visitatori specializzati con propensione all’investimento

Il mondo s’incontra a Düsseldorf

I Trails dell’ecoMetals entusiasmano i visitatori

Dopo cinque giorni di manifestazione, Sabato 20 Giugno, la Fiera di Düsseldorf, organizzatrice della “Bright World of Metals”, traccia un bilancio molto positivo. Il quartetto delle Fiere del metallo ha puntato sia sugli espositori che sui visitatori, raggiungendo buoni risultati. In particolare è ancora cresciuta notevolmente la presenza internazionale alle Fiere, raggiungendo ora l’indice del 56 percento tra i visitatori e 51 percento tra gli espositori.

Con 78.000 visitatori provenienti da più di 120 Paesi la GIFA, METEC, THERMPROCESS e NEWCAST 2015 hanno raggiunto lo standard delle precedenti manifestazioni. Gli operatori si sono presentati in gran forma propensi ad investire ed i 2.214 espositori hanno riferito di aver concluso numerosi affari con clienti di tutto il mondo. In particolare nell’Area Asiatica è molto forte la richiesta di tecnologie europee per la metallurgia e fonderia, rispondenti alle esigenze attuali dell’industria per la conservazione delle risorse e delle energie. Due terzi dei visitatori partecipano direttamente ad alto e medio livello di management, alle decisioni d’investimento. Al vertice della classifica dei visitatori internazionali troviamo gli esperti di India, Italia, Turchia, Francia e Cina.

Il direttore della Fiera Joachim Schäfer: ““La ”Bright World of Metals“ risplende più che mai. In tutti i giorni della manifestazione nei padiglioni fieristici regnava una fantastica atmosfera. I visitatori specializzati hanno molto apprezzato il fatto che qui a Düsseldorf sono stati presentati macchine ed impianti completi. Di conseguenza le trattative di vendita nei padiglioni sono state per la maggior parte anche positive.“ Entrambi, sia i leader del mercato globale così come le imprese che si sono specializzate in tecnologie di nicchia, hanno giudicato molto soddisfacente la loro partecipazione in fiera. Anche i visitatori specializzati hanno promosso a pieni voti la GIFA, METEC, THERMPROCESS e NEWCAST: giudicando positivamente, fino al 98 percento la loro visita in Fiera.

Portavoce di aziende espositrici hanno riferito di aver raggiunto esattamente i loro gruppi di destinatari alle fiere. Questi alla GIFA erano costituiti principalmente dagli esperti di fonderie del ferro, acciaio e metalli non ferrosi così come delle aziende di costruzioni macchine ed impianti di fonderia. Alla METEC arriva tradizionalmente il più grande gruppo di visitatori proveniente dalla produzione del ferro e dell’acciaio così pure dai settori costruzione macchine, apparecchiature, utensili ed impiantistica. Questo vale anche per la THERMPROCESS. Alla NEWCAST sono pervenuti in particolare specialisti provenienti dalla costruzione dei veicoli e trasmissioni come anche dell’industria complementare, ma anche qui giocano un ruolo importante e visitatori provenienti dalle costruzioni macchine, apparecchiature ed attrezzature.

Con la Campagna ecoMetals, che nel 2015, in occasione della “Bright World of Metals“ si è tenuta per la seconda volta, il tema efficienza energetica e conservazione delle risorse è stato chiaramente al centro dell’interesse dei visitatori. Il direttore Friedrich-Georg Kehrer: “Per l’industria utilizzatrice le moderne tecnologie miranti alla conservazione delle risorse ed all’efficienza energetica assumono un ruolo importante nell’assegnazione degli investimenti. Le aziende che eccellono in questi settori sono state ricercate e visitate in tutte le quattro Fiere.” Di conseguenza sono stati ben frequentati gli “ecoMetals Trails“, che hanno condotto i visitatori specializzati ai partecipanti della Campagna. Lì, le imprese hanno presentato le loro innovazioni tecnologiche allacciando direttamente i contatti con i clienti potenziali di tutto il mondo.

Secondo le associazioni principali – bdguss, VDMA, Istituto dell‘acciaio VDEh e IVG Associazione degli industriali, fonderia e chimica - Industrieverband Gießerei-Chemie - della GIFA, METEC, THERMPROCESS e NEWCAST le Fiere sono state un pieno successo. Le tre Associazioni di categoria della VDMA Macchine per Fonderia, Impianti Metallurgici e per La Formatura dei Metalli così come le Tecniche di Processo Termico e Smaltimento delle Scorie, rappresentate dal loro Amministratore Dr. Timo Würz, sono liete dell’andamento della Fiera: “Le aspettative della VDMA sono state superate. In particolare siamo stati molto soddisfatti dall’internazionalità dei visitatori. Anche dalle imprese aderenti alle nostre associazioni abbiamo ricevuto dei feedback esclusivamente positivi. La GIFA, METEC, THERMPROCESS e la NEWCAST hanno dimostrato ancora una volta di essere le Fiere Leader del nostro settore.“ Max Schumacher, portavoce del Direttorio Esecutivo della bdguss, Bundesverbandes der Deutschen Gießereiindustrie (Associazione Federale dell’industria tedesca di Fonderia), “La GIFA ha nuovamente dimostrato di essere la Fiera Leader ed il punto d’incontro internazionale dell’industria di fonderia.”

Fiere di queste dimensioni sono un beneficio per tutta la città di Düsseldorf: Gli Hotels sono al completo e le rive del Reno e la città vecchia offrono al visitatore le migliori possibilità per una conclusione piacevole e di successo dei suoi giorni fieristici.

L’appuntamento per le prossime Fiere GIFA, METEC, THERMPROCESS e NEWCAST verrà fissato nelle settimane successive.

Anche da parte degli espositori la valutazione della “Bright World of Metals“ è stata ovunque positiva.

Dieter Rosenthal, Membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo SMS, valuta molto positivamente la manifestazione fieristica: “Siamo lieti che la GIFA, METEC, THERMPROCESS e NEWCAST hanno nuovamente raggiunto il loro numero di visitatori, sviluppando con successo il loro valore nell’industria metallurgica. Questa Unione di Fiere offre soprattutto ad imprese come la SMS un’eccellente piattaforma che permette di incontrare in un solo luogo, clienti di tutto il mondo provenienti dai settori più diversi. Questo scambio personale di informazioni tra esperti, per noi azienda di impiantistica é di fondamentale importanza.“

Il Dr. Ioannis Ioannidis, CEO e Presidente del FRECH Gruppe, spiega che la GIFA 2015 ha avuto luogo in un contesto economicamente molto promettente: “Abbiamo ricevuto la visita di molti clienti internazionali esclusivi con concreti piani di investimento. Sono stati stipulati anche degli accordi. La richiesta di prodotti innovativi cosi come l’atmosfera positiva esistente in Fiera sono stati molto promettenti. Siamo ben felici di partecipare alla prossima GIFA di Düsseldorf.“

Erich Brunner, Amministratore della DISA e della Wheelabrator, può gettare lo sguardo ad una GIFA 2015 coronata di successo: “La GIFA è stata nuovamente organizzata brillantemente. Grande è stato il flusso di clienti attuali e potenziali provenienti da tutto il mondo. Un consenso speciale hanno trovato le soluzioni innovative da noi presentate come programmi completi per macchine di soffiatura abrasiva, per coprire tutte le richieste standard e speciali di piccole e grandi fonderie e soddisfare una rete di servizi globali e locali. Noi della DISA e della Wheelabrator già da ora, siamo contenti di sostenere i nostri clienti dopo la GIFA.”


Thomas Angerbauer, Market Segment Manager Foundry, della KUKA Roboter GmbH, riferisce: “Il numero dei visitatori e l’interesse verso i prodotti e le soluzioni di KUKA Roboter e KUKA Industries alla GIFA 2015 hanno definitivamente superato le nostre aspettative.“ Il suo collega Steffen Günther, Vice Presidente della Casting Solution, KUKA Industries GmbH, aggiunge: “Innumerevoli colloqui con i nostri clienti sul posto, ci hanno aiutato a comprendere meglio le loro esigenze e a riconoscere le tendenze del mercato. L’attenzione si è concentrata principalmente sull’automatizzazione della pressofusione. La Fiera è stata un pieno successo per KUKA – già da ora ci rallegriamo per la prossima GIFA."

L’Amministratore Delegato della MAGMA, Dr. Marc C. Schneider, definisce la GIFA 2015 come una Fiera di grande successo per la sua azienda. “L’atmosfera regnante è stata insolitamente positiva ed i visitatori del nostro stand fieristico hanno dimostrato molto interesse per le tendenze tecniche dell’industria e l’ottimizzazione dei loro processi. Sia noi che anche i colleghi della MAGMA di tutto il mondo ci siamo rallegrati del nuovo pubblico internazionale e dei molti contatti nuovi.“ Dr.-Ing. Jörg C. Sturm della Direzione della MAGMA conferma: “La GIFA è la Fiera Leader di tutto il settore. Nonostante tutti i mezzi di comunicazione di cui noi oggi disponiamo, numerose innovazioni sono state presentate per la prima volta alla Fiera, questo fa della GIFA oltre ad un luogo di scambi personali in fiera, una manifestazione insostituibile.”

Per l’Amministratore della ABP Induction, Till Schreiter, ne è valsa la pena partecipare alla GIFA/THERMPROCESS: “Come ci si attendeva, la Fiera è stata nuovamente un pieno successo. Si rivela conveniente il fatto che questa ha luogo una volta ogni quattro anni e pertanto non subisce un appiattimento della manifestazione come succede nelle altre fiere concorrenziali, bensì i clienti visitano la Fiera con grande interesse ed coinvolgimento.“

Servizio Stampa GIFA, METEC, THERMPROCESS, NEWCAST 2015
Tania Vellen
Tel: +49 211/4560-518
vellent@messe-duesseldorf.de
Brigitte Küppers
Tel: +49 211/4560-929
kueppersb@messe-duesseldorf.de